Qui si parla italiano

Practice your target languages here.
User avatar
reineke
Black Belt - 3rd Dan
Posts: 3434
Joined: Wed Jan 06, 2016 7:34 pm
Languages: Fox (C4)
Language Log: https://forum.language-learners.org/vie ... =15&t=6979
x 6092
Contact:

Re: Qui si parla italiano

Postby reineke » Tue May 08, 2018 5:15 pm

Scrivi quello che ti pare.

Night On Earth - Rome
(vietato ai minori)

https://www.youtube.com/watch?time_cont ... 99Ps4nLBGU
0 x

Ccaesar
Yellow Belt
Posts: 79
Joined: Fri Apr 13, 2018 2:47 pm
Languages: Danish (N) English (B2-C1) German (B1-B2) Italian(B1), Japanese (beginner)
x 67

Re: Qui si parla italiano

Postby Ccaesar » Tue May 08, 2018 7:11 pm

vinnie wrote:Non ho capito bene, comunque credo che sia lo stesso argomento no? oppure intendi dialetti in contrapposizione all'italiano e le variazioni regionali rispetto ad un dialetto? però sempre di dialetti stiamo parlando :D


Ciao, Vinnie :)
Gli argomenti sono collegati l'uno e l'altro, ma non sono la stessa cosa.
Un dialetto è una versione della lingua che non è abbastanza differente dall'italiano standard per essere una lingua per se (come il napoletano, il siciliano, il fruliana ecc). Una versione regionale vale a dire l'italiano del mezzogiorno, centrale, toscana o settentrionale.
Per esempio al Sud si tendono a dure "go" invece di "co" ps: economico / egonomigo/.
Spero che la mia spiegazione sia chiara, nel caso di no proverò ad essere più chiaro :) :D

O le tendenze nell'uso dei tempi. Nel Nord si usa il congiuntivo di più, ma al Sud il presente. Lo stesso vale per il futuro se non mi sbaglio (infatti ci sono tanti dialetti del Sud che non hanno un tempo verbale di futuro.
0 x
Hiragana practiced in hand : 21 / 48
Katakana practiced in hand : 0 / 48

User avatar
reineke
Black Belt - 3rd Dan
Posts: 3434
Joined: Wed Jan 06, 2016 7:34 pm
Languages: Fox (C4)
Language Log: https://forum.language-learners.org/vie ... =15&t=6979
x 6092
Contact:

Re: Qui si parla italiano

Postby reineke » Tue May 08, 2018 8:46 pm

Il napoletano: lingua o dialetto?

"Il napoletano è una "lingua" o un "dialetto"?. Il quesito non è di facile soluzione e riguarda, in linea di principio, anche altri dialetti (o lingue?) quali il siciliano e il veneto.
La risposta non può che passare per una precisa definizione dei due termini tenendo però nella dovuta considerazione anche altri aspetti, quali quelli storici e culturali.

Per affrontare il problema, proponiamo due articoli; il primo è di Giancarlo Sanduzzi: come la pensi l'autore lo si può dedurre dall'ultima frase del suo intervento:
"se sentite dire Lingua napoletana, potete lasciar correre; se voi, però, dite Dialetto napoletano e qualcuno pretende di correggervi, ebbene, mandatelo a … leggere questo articolo."

Il secondo, di Massimo Cimmino, è tratto dalla rivista L'Alfiere..."

http://www.quicampania.it/tradizioni/li ... letto.html

"Napoletano e siciliano non sono varietà della lingua italiana, ma idiomi autonomi. Quindi sono lingue da un punto di vista strettamente tipologico-linguistico."

https://patrimonilinguistici.it/cosa-in ... apoletana/
2 x

Ccaesar
Yellow Belt
Posts: 79
Joined: Fri Apr 13, 2018 2:47 pm
Languages: Danish (N) English (B2-C1) German (B1-B2) Italian(B1), Japanese (beginner)
x 67

Re: Qui si parla italiano

Postby Ccaesar » Wed May 09, 2018 8:33 pm

reineke wrote:Il napoletano: lingua o dialetto?

"Il napoletano è una "lingua" o un "dialetto"?. Il quesito non è di facile soluzione e riguarda, in linea di principio, anche altri dialetti (o lingue?) quali il siciliano e il veneto.
La risposta non può che passare per una precisa definizione dei due termini tenendo però nella dovuta considerazione anche altri aspetti, quali quelli storici e culturali.

Per affrontare il problema, proponiamo due articoli; il primo è di Giancarlo Sanduzzi: come la pensi l'autore lo si può dedurre dall'ultima frase del suo intervento:
"se sentite dire Lingua napoletana, potete lasciar correre; se voi, però, dite Dialetto napoletano e qualcuno pretende di correggervi, ebbene, mandatelo a … leggere questo articolo."

Il secondo, di Massimo Cimmino, è tratto dalla rivista L'Alfiere..."

http://www.quicampania.it/tradizioni/li ... letto.html

"Napoletano e siciliano non sono varietà della lingua italiana, ma idiomi autonomi. Quindi sono lingue da un punto di vista strettamente tipologico-linguistico."

https://patrimonilinguistici.it/cosa-in ... apoletana/



Hai ragione, mi sono sbagliato :) i miei esempi non erano buoni, ma un'altro esempio meglio sarebbe il dialetto di romane che assomiglia all'italiano standard. ( https://it.wikipedia.org/wiki/Dialetto_romanesco )
Ad esempio "ma dove vai" diventa "mandovai"
0 x
Hiragana practiced in hand : 21 / 48
Katakana practiced in hand : 0 / 48

User avatar
vinnie
White Belt
Posts: 23
Joined: Mon Apr 30, 2018 9:24 pm
Languages: Italian (N), Engish (beginner), German (beginner)
x 8

Re: Qui si parla italiano

Postby vinnie » Thu May 10, 2018 1:04 am

Il fatto è che per mia esperienza, qualsiasi dialetto molto spinto viene davvero difficoltoso da comprendere semplicemente basandosi sull'italiano. che sia del nord oppure del sud poco importa.
Ci saranno sempre parole non commutate dall'italiano.

Per me fare differenza diventa abbastanza difficile, tanto che secondo me io partirei col dire che:
1) se sono lingue che si parlano in luoghi italiani
2) se condividono almeno parte del vocabolario
per me sono dialetti.

È un po' un modo per non dover fare lo sforzo di distinguere cosa è e cosa non è una lingua a se stante, anche se alla fine più del vocabolario bisognerebbe controllare sintassi e grammatica.
2 x

OptikOort
Posts: 7
Joined: Sun Oct 14, 2018 7:41 pm
Languages: English (C2), Italian (B1)
x 7

Re: Qui si parla italiano

Postby OptikOort » Tue Oct 23, 2018 5:11 pm

Ciao a tutti !

Questo è il mio primo messaggio e vorrei iniziare con la lingua che mi piace il più. L'italiano !

Spero di aver un'esperienza molto affascinante e imparare molte cose in questo forum, con il vostro aiuto.

A dopo !
0 x

User avatar
Neurotip
Orange Belt
Posts: 235
Joined: Mon Dec 25, 2017 10:02 pm
Location: London, UK
Languages: eng (N); active - ita (B2-C1), fra (B2), ell (A1-2); inactive - deu (B1-2), ísl (A2), spa (A1-2), swe (A1)
Language Log: https://forum.language-learners.org/vie ... =15&t=9850
x 427

Re: Qui si parla italiano

Postby Neurotip » Thu Nov 01, 2018 10:42 pm

OptikOort wrote:Ciao a tutti ! Questo è il mio primo messaggio e vorrei iniziare con la lingua che mi piace il più. L'italiano !

Ciao OptikOort e benvenuto nel forum! Vedendo il tuo nome ho creduto che tu fossi olandese, ma ho visto poi che la tua lingua madre è il greco. Perchè hai scelto 'OptikOort', e cosa vuol dire questo nome?
0 x
Corrections welcome here

OptikOort
Posts: 7
Joined: Sun Oct 14, 2018 7:41 pm
Languages: English (C2), Italian (B1)
x 7

Re: Qui si parla italiano

Postby OptikOort » Sat Nov 03, 2018 2:19 am

Neurotip wrote:
OptikOort wrote:Ciao a tutti ! Questo è il mio primo messaggio e vorrei iniziare con la lingua che mi piace il più. L'italiano !

Ciao OptikOort e benvenuto nel forum! Vedendo il tuo nome ho creduto che tu fossi olandese, ma ho visto poi che la tua lingua madre è il greco. Perchè hai scelto 'OptikOort', e cosa vuol dire questo nome?


Ciao Neurotip !

A dir la verità, il nome non ha un significo molto particolare per me. Credo di averlo visto per caso in un articolo di Wikipedia e mi è sembrato molto buono per usarlo come username. In realtà riguarda una formazione astronomica, che ha preso il suo nome da due scienziati, uno di cui era infatti ollandese ! L'ho cambiato un po', ma questa è la sua origine.
1 x

User avatar
Neurotip
Orange Belt
Posts: 235
Joined: Mon Dec 25, 2017 10:02 pm
Location: London, UK
Languages: eng (N); active - ita (B2-C1), fra (B2), ell (A1-2); inactive - deu (B1-2), ísl (A2), spa (A1-2), swe (A1)
Language Log: https://forum.language-learners.org/vie ... =15&t=9850
x 427

Re: Qui si parla italiano

Postby Neurotip » Sat Nov 03, 2018 11:03 pm

OptikOort wrote:A dir la verità, il nome non ha un significo molto particolare per me. Credo di averlo visto per caso in un articolo di Wikipedia e mi è sembrato molto buono per usarlo come username. In realtà riguarda una formazione astronomica, che ha preso il suo nome da due scienziati, uno di cui era infatti ollandese ! L'ho cambiato un po', ma questa è la sua origine.

Ma certo, conosco il cosiddetto 'Oort cloud' - sono sempre stato interessato all'astronomia. Detto questo, quando penso agli oggetti celesti che hanno a che fare con gli olandesi, quello che prima mi viene in mente è 'Hanny's Voorwerp', non so perchè! Sei interessato all'astronomia anche tu?
0 x
Corrections welcome here

OptikOort
Posts: 7
Joined: Sun Oct 14, 2018 7:41 pm
Languages: English (C2), Italian (B1)
x 7

Re: Qui si parla italiano

Postby OptikOort » Thu Nov 08, 2018 7:22 pm

Neurotip wrote:Ma certo, conosco il cosiddetto 'Oort cloud' - sono sempre stato interessato all'astronomia. Detto questo, quando penso agli oggetti celesti che hanno a che fare con gli olandesi, quello che prima mi viene in mente è 'Hanny's Voorwerp', non so perchè! Sei interessato all'astronomia anche tu?

Non ci sono interessato al livello che suppongo che tu sia, cioè non conoscerei i nomi di altri oggetti celesti come tu per esempio, però in linea di massima mi sembra affascinante !
1 x


Return to “Multilingual Room”

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests